Come difendere la fede senza alzare la voce

CVI Notizie

Gender e famiglia: reframing per passare dalla contrapposizione alla proposta

IMG_6075

Gender e famiglia sono temi (che spesso si intersecano) centrali del dibattito pubblico e sono estremamente divisivi; su entrambi è fondamentale che i cattolici ritrovino una voce propositiva, positiva, alternativa, in un’ottica di bene comune.

Come farlo smarcandosi dalla cornice (frame) che viene loro attribuita e pregiudica invece in partenza quel dialogo con tutti più che mai necessario, è stato l’oggetto del sesto Media Training che Catholic Voices Italia ha tenuto il 20 e 21 maggio a Treviso presso il Centro per la Famiglia.

Un gruppo di laici cattolici impegnati a vario titolo nella promozione dei valori cristiani ha imparato a riconoscere le cornici applicate dai Media e dalla società contemporanea nell’affrontare certi argomenti, e ha capito come uscirne per raccontare un’altra storia e avanzare un’alternativa che mostri di garantire veramente diritti, libertà, dignità, giustizia.

Attraverso spiegazioni teoriche del reframing di Catholic Voices ed esercitazioni pratiche con simulazione di interviste e dibattiti in role playing, il corso ha aiutato i partecipanti a formulare una proposta che superi le contrapposizioni sterili su due temi di fatale importanza per la sopravvivenza stessa della società e attiri invece per la sua bellezza e convenienza. Una proposta, insomma, autenticamente cristiana.

Concluso il Media Training di Verona

gruppo VR

Si è concluso il quinto media training di Catholic Voices Italia, tenutosi a Verona il 12 e 13 marzo presso il centro CUM.

Martina Pastorelli e Matteo M. Giordano hanno condotto un gruppo formato da laici e religiosi, diversamente impegnati nella vita pubblica o accademica, ad approfondire l’approccio comunicativo di Catholic Voices e del reframing, ponendo al centro due temi molto attuali, quali famiglia e gender.

Una due giorni intensa e molto proficua, accolta da tutti i partecipanti con entusiasmo e piena soddisfazione.

Catholic Voices Italia al Congresso Internazionale sulla “Deus caritas est”

martina3

Catholic Voices Italia nella persona di Martina Pastorelli, sua presidente, ha avuto l’onore di moderare in questi giorni il congresso internazionale dal titolo “La carità non avrà mai fine. Prospettive a 10 anni dall’Enciclica Deus caritas est”. Il congresso, che si è tenuto in Città del vaticano, è stato inserito nel programma degli eventi del Giubileo della Misericordia, e ha lo scopo di esaminare e approfondire le prospettive teologiche e pastorali dell’enciclica per il mondo di oggi, in particolare in relazione al lavoro di chi opera nel servizio di carità della Chiesa.

Tra i partecipanti, oltre ai Card. Müller e Tagle, che hanno aperto rispettivamente la prima e la seconda giornata, anche le testimonianze di alcuni esponenti di organismi di carità cattolici, che operano a livello internazionale, nonché le relazioni del Rabbino David Shlomo Rosen, Direttore del Dipartimento Affari religiosi dell’American Jewish Committee di Gerusalemme; del Prof. Saeed Ahmed Khan, docente alla Wayne State University di Detroit (Stati Uniti); e del filosofo Fabrice Hadjadj, Direttore dell’Istituto Philanthropos di Friburgo (Svizzera), che hanno offerto una lettura del significato dell’amore all’interno delle tre religioni monoteiste.

#neldialogo

I 10 principi di Catholic Voices

Multimedia

Il libro

Il manuale pratico che insegna ai cattolici come diventare comunicatori efficaci e convincenti della propria fede.

leggi di più...

Che cos’è Catholic Voices Italia?

Sfoglia la nostra presentazione elettronica

SEGUICI SU TWITTER

SEGUICI SU FACEBOOK